Home old


image_slider_infoserv

COVID-2019

AGGIORNAMENTO COVID-19 DEL 10 MARZO: SOSPENSIONE DI TUTTI I PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE FINO AL 3 APRILE

In relazione al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020, il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale dispone la SOSPENSIONE DEI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE SULL’INTERO TERRITORIO NAZIONALE e la conseguente sospensione dal servizio degli operatoti volontari.

Queste disposizioni entrano in vigore immediatamente e si applicano fino al 3 aprile 2020. Vanno, intese, come ulteriori giorni di permesso straordinario per causa di forza maggiore.

È possibile valutare la prosecuzione delle attività per progetti di particolare e rilevante utilità, comunque funzionali alla situazione di emergenza in corso e solo a fronte di adeguate condizioni di sicurezza. In tal caso, gli enti sono tenuti a inviare una comunicazione all’indirizzo mail: emergenza@serviziocivile.it specificando nell’oggetto “Prosecuzione attività”.

Per maggiori indicazioni sulle comunicazioni di prosecuzione attività, sull’attività di formazione, subentri e avii, si prega di prendere visione della circolare.

Allegati:
COVID-19 Circolare del 10 03 2020 

COVID-2019

NUOVA CIRCOLARE COVID-19: INDICAZIONI AGLI ENTI IN RELAZIONE ALL'IMPIEGO DI VOLONTARI DURANTE L'EMERGENZA SANITARIA

In relazione al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo, il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale emana una circolare con precise disposizioni da adottare in relazione a:

  • conferma della sospensione dei progetti nelle zone rosse (comuni di Lombardia e Veneto);
  • per le altre regioni, disponibilità di individuare altre sedi per l’attuazione dei progetti, altri orari, lavoro da remoto anche dalla propria abitazione;
  • rimodulazione dei progetti in accordo con le Autorità territoriali al fine di assicurare servizi di utilità durante l’emergenza;
  • impiego alternativo di volontari in partenza per paesi esteri i quali hanno emanato provvedimenti di chiusura o di quarantena;
  • le attività di formazione devono assicurare un numero ridotto di partecipanti, distanze minime di sicurezza o altri impedimenti previsti dal decreto ministeriale;
  • prossimi subentri e avvii in servizio;
  • obbligo di comunicazione per i volontari che hanno soggiornato nelle aree focolaio negli scorsi 14 giorni;
  • permessi straordinari per i volontari in quarantena;
  • necessità di adottare comportamenti di protezione personale come indicato dal Ministero della Salute.

Laddove previsto, è necessario inviare comunicazione delle variazioni adottate all’indirizzo emergenza@serviziocivile.it seguendo le indicazioni previste nella circolare allegata.

Allegati:
COVID-19_Circolare_del 06-03-2020 

NEWS IN EVIDENZA

COMUNCAZIONE AGLI ENTI: PROROGA DEL TERMINE PER A PRESENTAZIONE DEI PROGRAMMI D'INTERVENTO DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE PER L'ANNO 2020

Sono pervenute a questo Dipartimento numerose richieste da parte degli enti circa l’opportunità di disporre di un tempo più lungo per la presentazione dei programmi d’intervento di servizio civile universale di cui all’Avviso dipartimentale del 23 dicembre 2019, in considerazione delle consistenti novità introdotte dalla Circolare del 9 dicembre 2019 recante Disposizioni per la redazione e la presentazione dei programmi di intervento di servizio civile universale – Criteri e modalità di valutazione.

Tenuto conto delle suddette richieste, nonché dell’attuale situazione di emergenza nazionale connessa alla diffusione del COVID – 19, e nell’ottica di garantire la migliore attuazione di quanto previsto dal Piano triennale 2020-2022 e del Piano annuale 2020 per la programmazione degli interventi del servizio civile universale, si comunica che la scadenza del termine di presentazione dei programmi d’intervento di servizio civile universale – ad oggi prevista per le ore 14 del 31 marzo p.v. – è prorogata alle ore 14 del 16 aprile 2020.

Vai alla pagina dedicata

Allegati:
Proroga Avviso Presentazione Programmi Di Intervento

NEWS IN EVIDENZA

AVVISO AGLI ENTI: SCADENZA 31 MARZO 2020 ORE 14.00 PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGRAMMI DI INTERVENTO DI SCU

È fissato per le ore 14.00 del 31 marzo 2020 il termine entro cui gli enti iscritti all’albo di Servizio Civile Universale (validità alla data di scadenza dell’Avviso di presentazione) potranno presentare i programmi di intervento da realizzarsi in Italia e all’estero, con le modalità previste dalla Circolare del 9 dicembre 2019 (vedi Disposizioni per la redazione e la presentazione dei programmi di intervento di servizio civile universale – Criteri e modalità di valutazione”).

Nello stesso periodo gli enti potranno altresì presentare programmi di intervento da realizzarsi esclusivamente in Italia, limitatamente a specifici territori regionali, finanziati con le risorse dedicate al Programma Iniziativa Occupazione Giovani (PON IOG) che attua la misura Garanzia Giovani, sulla base delle modalità previste dalla citata Circolare e di quelle specifiche contenute nell’Avviso di presentazione.

L’Avviso prevede anche specifiche modalità di inserimento dati nel sistema informatico per gli enti la cui domanda di iscrizione all’albo di servizio civile universale risulta in fase di istruttoria, ferma restando la necessità che il procedimento di iscrizione sia completato positivamente prima della scadenza del bando affinché il programma di intervento possa essere effettivamente presentato e valutato.

Al termine delle procedure di valutazione dei programmi di intervento saranno redatte le graduatorie per i programmi da realizzarsi in Italia e all’estero finanziati con le risorse del bilancio dello Stato e le graduatorie specifiche per i programmi Garanzia Giovani finanziati con gli stanziamenti dedicati del PON IOG.

Allegati:
Avviso: “Presentazione dei programmi di intervento di Servizio Civile Universale per l’anno 2020” 

REGIONE FVG CONTATTI

Servizio Cooperazione Sociale e del Terzo settore
Ufficio Regionale per il Servizio Civile:
Riva Nazario Sauro, 8
34123 Trieste
pec: salute@certregione.fvg.it

Visualizza i contatti

INFOPOINT SERVIZIO CIVILE

Per ricevere informazioni sul Servizio Civile Solidale e Nazionale puoi contattare
ARCI Servizio Civile Via Fabio Severo, 31 Trieste

Oppure visita gli infopoint attivi:

Vai alla pagina Infopoint

NEWS Enti

NEWS Volontari

Le Iniziative

background_nazionale

Che cos'è SCN

Il Servizio Civile Nazionale

Il Servizio Civile Nazionale è rivolto a giovani dai 18 ai 28 anni e dura in media 12 mesi. Prevede un riconoscimento economico pari a € 433,80 mensili e dà diritto al riconoscimento di crediti formativi e tirocini e un attestato valido per il curriculum professionale. I progetti possono essere presentati a seguito della pubblicazione degli avvisi dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile.

scs-new-logo

Che cos'è SCS

Il Servizio Civile Solidale

Il servizio civile solidale prevede l’impiego dei giovani di 16-17 anni per 240 ore durante i mesi estivi o 360 distribuite nell’arco dell’anno. Il compenso è fissato nella misura di 2/3 rispetto quello del servizio civile nazionale ovviamente sulle ore da svolgere.Il termine di presentazione dei progetti, salvo diversa comunicazione, è stabilito al 31 gennaio di ogni anno.